lunedì 17 febbraio 2014

Passione Toile de Jouy


Ho sempre amato la Toile de Jouy, la classica fantasia a scene agresti nata in Francia (precisamente a Jouy-en-Josa, vicino a Versailles) a metà del 1700. Ci arrederei tutta la casa, dalla cucina al bagno, ma temo che la mia dolce metà non approverebbe... naturalmente sto pensando a una cosetta sobria e senza impegno, tipo così:




verde acido, azzurro o bordeaux, qual'è la vostra versione preferita?

Ok, il total look è impegnativo ma, in mancanza di meglio, sono disposta a scendere a compromessi con un dettaglio ogni tanto: una poltroncina, un divanetto oppure mi piacerebbe tappezzare una parete di una stanza.




Oppure il bagno...



Visto che per il momento la mia voglia di Toile de Jouy resterà frustrata, mi sono buttata sull'abbigliamento. Dopo aver cercato invano un capo realizzato con questa fantasia ho pensato che "chi fa da sè fa per tre" e dopo aver acquistato un metro di stoffa in un negozio di arredamento ho realizzato fatto realizzare una bellissima gonna. 



Adesso però non mi basta più, ad andare in giro in total look Toile de Jouy ho paura di essere scambiata per una tenda, perciò per il momento mi toccherà accontentarmi del copri-piumone Ikea!



Dimenticavo... La mia preferita è la versione bordeaux, a voi come piace di più?

3 commenti:

  1. I miei preferiti sono la terza foto e la quarta!!
    Baci
    Laura

    http://www.pursesandi.net/

    RispondiElimina
  2. Tutta la casa forse è un po' troppo, ma le tende oscuranti della mia camera sì! Sono a pacchetto in blu, bordate a righe!

    RispondiElimina
  3. E' davvero bellissima, fa impazzire anche me! Io voto però per il blu!

    RispondiElimina

Questo blog è copyright di Torino Style. Testi e fotografie, se non diversamente indicato, sono copyright degli autori o dei contributors.
Nessuna parte di questo sito, dei post e delle immagini può essere utilizzata o riprodotta senza consenso esplicito e comunque sempre citandone sempre la fonte.