venerdì 13 gennaio 2012

Giovani talenti: Clophì


Ragazze c'è una nuova firma in città: Clophì. Il progetto Clophì è nato nel giro di pochissimi mesi dalla creatività e dalla tenacia di Stefania Sergi e Claudia Cuccu che, dopo gli studi del settore, hanno deciso di lanciare una collezione all'insegna dello stile ma con prezzi a prova di recessione. Torino Style le ha incontrate per scoprire come si coniugano originalità, vestibilità ed eleganza.

 

La nostra ambizione è dare la possibilità ad ogni donna di vestire in modo unico e di trovare il proprio stile in ogni capo - racconta Stefania - la moda deve essere un piacere per tutti, e noi ci rivolgiamo ad un target molto ampio, dai vent'anni in su. Crediamo che sia finita l'era dell'abito da "signora" e di quello da "ragazza" - prosegue  Claudia -  le donne oggi sono più libere di vestirsi rispecchiando il proprio gusto, perciò abbiamo deciso di giocare con con stili opposti, uno più pratico e moderno e l'altro decisamente retrò.


La prima collezione Clophì è all'insegna della rouche, il cui movimento sia su tessuti trasparenti che sulla maglia sottolinea la femminilità di chi la indossa. 
La palette è quella classica dell'inverno, con tonalità che vanno dai classici grigi e neri ai bordeaux e blu. Ci piace molto il blu che abbiamo riscoperto di recente - raccontano Claudia e Stefania - proporre colori vivaci per l'inverno può essere divertente ma alla fine quando apriamo le ante dell'armadio è il nero che prevale. Il blu può essere una bella alternativa a chi vuole cambiare un po' senza osare troppo, e poi è sempre molto elegante!  


Nella collezione abbiamo dato molto spazio anche alla maglia - continua Claudia - creare un capo meraviglioso per un evento particolare è sicuramente appassionante ma la nostra ambizione è vestire le donne "normali",  pensiamo sia importante offrire alle donne qualcosa di bello e comodo da indossare tutti i giorni; per questo motivo disegnando la collezione Clophì non abbiamo mai perso di vista la praticità e la vestibilità del modello. Naturalmente questo non significa che  abbiamo trascurato le occasioni speciali - prosegue Stefania - per sentirsi un po' diva abbiamo creato la maglia effetto pelliccia, morbida come quella vera ma sicuramente più ecologica ed economica!


Claudia e Stefania sono dispinibili a personalizzare i capi Clophì adattando colori e dettagli  a seconda delle richieste delle clienti; sfoggiare un capo Clophì vi costerà indicativamente tra dai i 100 e i 200 euro.

Claudia Cuccu e Stefania Sergi con le modelle
Per tutte le info potete seguire Clophì sul sito (QUI), sulla pagina Facebook (QUI) o scrivere a: info@clophi.com.


 



3 commenti:

  1. Bellissimi i vestitini di lana!

    RispondiElimina
  2. Mi sono praticamente innamorata di tutti i vestiti, sono bravissime!

    MissPandamonium

    Giveaway - Diamond Dogma s/s '12

    RispondiElimina
  3. Che bello il decoro a ruches che caratterizza questa collezione: adorabile il vestito rosso e come mi piace la maglia grigia :)))
    www.lostinunderwear.blogspot.com

    RispondiElimina

Questo blog è copyright di Torino Style. Testi e fotografie, se non diversamente indicato, sono copyright degli autori o dei contributors.
Nessuna parte di questo sito, dei post e delle immagini può essere utilizzata o riprodotta senza consenso esplicito e comunque sempre citandone sempre la fonte.