lunedì 23 gennaio 2012

Tailor4less: il su misura per tutti


Amate lo stile classico e vi piace vestire in modo curato ma senza spendere una fortuna?
Nel web ormai si trova una soluzione a qualsiasi domanda, anche la sartoria on line di tailor 4less. Il sito mantiene fede al proprio nome, propone abiti su misura sia per uomo che per donna, con un campionario di modelli che vengono adattati alle esigenze di ciascun cliente. 


La navigazione è molto semplice: si parte da una tipologia, per esempio un abito da uomo, si sceglie il modello, poi il tessuto, la fodera e tutti i dettagli del caso. Poi si passa allo step più complicato, quello delle misure, ma anche qui il sito ci guida a fornire i nostri "numeri" in modo molto semplice e dettagliato, come se ci fosse un vero sarto a prendere le misure.


Abbiamo fatto qualche prova, immaginando di ordinare due capi "standard", cioè su misura ma senza particolari richieste, una giacca da donna viene a costare poco più di 100 euro, una camicia da uomo 50 euro. 


Poi siamo diventate più esigenti e abbiamo ordinato un cappotto da donna e un abito da uomo con dettagli personalizzati, scegliendo il colore della fodera, delle asole, quello dei bottoni e altri piccoli particolari. Il cappotto è venuto a costare 300 euro, l'abito da uomo 180. 


Che ne dite, vi piace l'idea di ordinare un guardaroba su misura e riceverlo nel giro di pochi giorni senza mettere il naso fuori di casa?



per


56 commenti:

  1. Risposte
    1. No, qualita' e servizio sono pessimi e non offrono recesso, una vera truffa. Essendo alto ho difficoltà a trovare vestiti della mia taglia per cui speravo di aver trovato una soluzione con taylor4less. Invece la mia esperienza è stata un disastro. Ho comprato un vestito dopo aver preso le misure con estrema cura, ma è arrivato con tutte le misure sbagliate (maniche troppo lunghe di 5 cm, pantaloni troppo lunghi di 5 cm, vita troppo larga, ecc.) inoltre la fodera della giacca era cucita male e faceva restare aperti gli spacchi posteriori della giacca, e la fodera dei pantaloni era troppo corta (arrivava sopra al ginocchio). Ho aperto una contestazione e mi hanno risposto di portare il vestito a riparare da un sarto e loro mi avrebbero rimborsato al massimo 35 euro. Ma il sarto dice che per rimettere a posto il vestito ci vogliono 150 euro (le maniche della giacca hanno le asole vere per cui non si possono accorciare dall’estremità ma bisogna ricucirle tutte dalla spalla, la fodera dei pantaloni va sostituita, quella della giacca va ricucita tutta, ecc.). Alla fine avrei speso quanto a farmi fare un vestito su misura dal sarto, ma per avere un vestito comunque non tagliato bene e di tessuto scadente. Inoltre se il sarto non riesce a fare la riparazione in due settimane i 35 euro non me li rimborseranno nemmeno ma me li daranno come credito per un futuro acquisto. Alla fine ho deciso di dare via il vestito in beneficienza invece di farlo risistemare. Da 10 anni compro vestiti ormai quasi solo online ed è la prima volta che mi imbatto in un servizio così scadente, ai limiti della truffa. Ma come fanno questi a non essere ancora falliti?

      Elimina
    2. Concordo in pieno, mi hanno fregato 201 € per uno schifo di cappotto ultracinese, non ci cadete!

      Elimina
    3. Pessimo...tutto pessimo. Ho comprato due camicie per mio marito... taglio e cucitura un vero schifo. Il giromanica praticamente non esiste. Ho aperto un reclamo e rispedito la merce a mie spese la merce addirittura a Barcellona e dicono non aver ricevuto niente!!!!!
      Una vera truffa. Ho perso soldi e camicie.

      Elimina
    4. Molto ultile rispondere a un commento di 3 anni fa

      Elimina
    5. E' utile per non far cadere altri utenti in questa situazione tragicomica della vostra azienda caro anonimo

      Elimina
    6. È una truffa !!
      Abiti fatti in cina . Ti fanno pagare i campioni della stoffa , ti inviano una schifezza

      Elimina
  2. Ciao,

    sembra essere molto interessante ...ci vuole un po' di coraggio e provare .

    ave

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per carità, lasci perdere..abiti cinesi scarsissimi, nessun recesso, mi hanno fregtao 201 €

      Elimina
  3. Fantastico, passo subito l'informazione a un mio amico che è decisamente "fuori misura" e non può sempre spendere un patrimonio per vestirsi :)
    www.lostinunderwear.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non lo faccia! ci sono caduto ed ho buttato 201 €, l'abito è penoso, scarsissima qualità cinese, risparmi i suoi soldi.

      Elimina
  4. visitando il sito si ha la sensazione di essere in un sito tradotto da una lingua straniera, pieno di errori di sintassi e grammaticali (cottone con due t??), inoltre è pieno di tessuti in poliestere, quindi la qualità non mi sembra affatto buona. Se voglio un capo su misura desidero la qualità, non le stesse cose di bassa qualità che si vedono spesso in giro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto, è un'azienda Svizzera che offre capi cinesi ad altissimo prezzo, mi hanno fregato 201€

      Elimina
  5. E' molto figo anche per la parte uomo. Ci si può sbizzarrire personalizzando i dettagli a proprio gusto senza impiegare gironate alla ricerca (ahimè spesso invano) del "capo perfetto". Lo proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  6. Ho comprato da Tailor4less perché i prezzi erano veramente convenienti e non avevo trovato opinioni negative.
    Purtroppo nel mio primo ordine, ho comprato un abito a 3 pezzi con gilè. Ed è qui che iniziano le mie peripezie. Sia la giacca sia il gilè sono arrivati corti (di 4 e 2 cm).
    Quando contatto il servizio clienti, prima mi chiedono di inserire la richiesta su una pagina specifica (quindi non bastava una mail). Poi mi chiedono delle foto. E inviate le foto, mi dicono che devo portare i pezzi da un sarto per aggiustargli. Peccato che la giacca non avesse sufficiente tessuto per allungare, e quindi il capo è da buttare. E che per riparare il gilè ci vogliono 35 euro (20 in più di quanto loro riconoscono come massimo costo della riparazione).
    Come seconda risposta, mi dicono che mi rimandano la giacca con le dimensioni giuste, ma che devo pagare la spedizione di 18 euro (quindi loro sbagliano, io pago).
    In alternativa mi offrono di inviare il pezzo a controllare a un loro centro in Spagna. Ovviamente anche in questo caso, loro hanno sbagliato ed io devo pagare la spedizione in Spagna.
    Chiedo di essere contattato (o di poter contattare loro) per telefono. Non ce l'hanno e non mi possono chiamare.
    Chiedo di scrivermi con un responsabile, mi risponde una persona in inglese, che adesso mi dice che la giacca è aggiustabile, di portarla da un sarto. Come se non avesse letto i dettagli dei miei 6 messaggi.
    Rispondo chiedendo una semplice spiegazione: Perché pago io un loro errore? Risponde un'altra persona ancora con la stessa risposta.
    La mia conclusione, l'abito è da buttare e T4l non si fa responsabile. Non dico che è una truffa. Perché alla fine l'abito è arrivato. Ma nel caso che qualcosa vada storta, e nel mio caso è 1 su 1, non c'è nessuna "garanzia di perfetta regolazione". Ci sono dei limiti piuttosto bassi per gli aggiustamenti (€ 10 per pantalone, €15 per Gilet e €25 per una giacca). E per evitare di rinviare i pezzi temporeggiano al massimo e poi iniziano a rispondere la stessa cosa finché ti stancano. Io mi sono stancato dopo 17 giorni e quindi adesso butto tutto, mi dimentico e cerco di trovare un altro sito, forse pagando un poco di più ma cercando di veramente poter indossare ciò che acquisto.
    E va capito anche che non avendo una sede legale in Italia, un’azione giudiziaria non è plausibile. Purtroppo avrei voluto trovare un'opinione come questa prima di acquistare, ma invece ho dovuto perdere i soldi. Almeno spero che questo sia utile nella valutazione a un'altra persona nella mia situazione di prima. E attenzione: Io ho visto tanti blogge che non potevano credere quanto era ottimo Tailor4less. Adesso mi chiedo se tutti fossero veri e sinceri o se fosse una campagna publicitaria...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...purtroppo ho fatto la stessa esperienza....tessuti di pessima qualità, tagli ridicoli....

      Elimina
    2. Camicia ricevuta non nel tessuto richiesto (lino) ma in 52%lino e 48% cotone . Tessuto molto scadente e rigido , è una tela di bassissima qualità e piena di colla . Al primo lavaggio si è ristretta di 2 taglie . Pessimi !!

      Elimina
    3. Esperieza da dimenticare. Ho acquistato un gilet che tra l'altro l'avrei dovuto regalare, il sito ispira molta fiducia, in rete si trovano solo opinioni positive. Ma nemmeno nei peggiori negozi di cinesi si permettono di vendere abbigliamento così scadente e mal cucito ovunque, per non parlare del tessuto pari livello del peggior tnt sul mercato. Non vale la pena nemmeno di utilizzarlo come straccio per lavare per terra. Ho buttato ben 79€ alla spazzatura. Vi prego non fatelo pure voi.

      Elimina
  7. @Anonimo: grazie per la interessante testimonianza... speriamo che il tuo sia un caso isolato

    RispondiElimina
  8. Questo sito TAILOR 4 LESS mi aveva attratto nonostane la sfiducia negli acquisti on line, soprattutto perchè ero stufa di non trovare il cappotto giusto per mio marito. Il cappotto è arrivato e anche se non mi ero illusa che fosse meraviglioso in termini di stoffa (in effetti la sua consistenza è ancor meno di quella di una giacca leggera primaverile. Transeat ...) almeno sulle misure mi aspettavo il rispetto dei numeri e della logica! Ebbene: ho inserito tra le altre, la misura "corporale" delle spalle di 52 cm. Ebbene, quanto misura di spalle il cappotto ? Esattamente 52 cm! Ovviamente non è pensabile poterlo indossare su una giacca ... è già stretto sul corpo nudo! E attenzione, sul loro sito essi dichiarano e precisano testualmente che : " Le misure che il cliente fornisce non sono le misure finali dei capi, ma la base sulla quale i nostri sarti lavorano per confezionare un abito perfetto." E' questo infatti che fanno i sarti: ti misurano il corpo e poi aggiungono - logicamente - i margini necessari. Ma quando nella procedura di "reclamazione" (come la chiamano loro) ho segnalato che spalle e bicipiti (eh sì, anche le maniche sono sbagliate) del cappotto non tenevano conto dei margini sufficienti per indossarlo, non hanno preso in considerazione alcuna delle mie motivazioni. Ho scritto diverse volte e preteso il rimborso o il rifacimento totalmente gratuito. Rispondono sempre evasivamente, non si prendono alcuna responsabilità, non rispondono alle domande, dichiarano che ho sbagliato a dare le misure e non prendono in considerazione alcuna mia confutazione. Chiedono solo altri soldi per la restituzione del capo sbagliato e ti dicono che lo rifarebbero ... ma, a parte che non mi fido più di cosa mi verrà consegnato, perchè devo pagare io per un loro errore? E poi dichiarano testualmente che "se non sei soddisfatto, lo rifacciamo" ! Sarebbe come giocare alla roulette! Io non acquisterò più da loro.

    RispondiElimina
  9. La mia esperienza con Tailor4less fino ad oggi è sempre stata positiva. Da Gennaio 2010 ad oggi ho fatto n. 12 ordini per camicie ed abiti doppio petto con gilet. La qualità dei tessuti è sempre stata ottima (confermata anche da alcuni amici esperti in abbigliamento). Ho sempre preso tessuti filati 180 e camicie con doppio polsino per gemelli. Le cose che non mi sono piaciute: cravatte e cinture. Adesso sono in attesa per rinnovo guardaroba di altri 3 ordini (2 abiti,7 camicie e 1 cappotto 100% cashmere). Un piccolo suggerimento che spero possa esservi utile. Pagate sempre con Paypal che protegge i Vostri acquisti. In casi come quelli sopra citati è possibile aprire una contestazione con Paypal, che a fronte di un disservizio del fornitore, provvede a stornare l'importo pagato al negoziante ed a ritornarlo all'acquirente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma non diciamo falsità! Paypal non rimborsa assolutamente per questo tipo di acquisti;questa azienda si para aggrappandosi ad una normativa europea. Ci sono caduto anche io e, dopo aver ricevuto un abito che dire schifoso è fare un complimento, ho aperto una contestazione paypal che ovviamente, NON rimborsa in questi casi

      Elimina
    2. No ma rispondere a commenti di 2 anni fa è mooooooolto utile.
      Continui pure la sua crociata contro questa marca.

      Elimina
    3. Ovvio, essendo stato uno dei tanti raggirati; per caso le da fastidio che i clienti che hanno acquistato verso questa azienda espongano i loro giudizi? Se si, per quale ragione? Per caso ha interesse nel farlo?

      Elimina
    4. Se in Internet si trovano maggiormente commenti positivi sull'azienda, è perché quelli come Lei che hanno avuto una brutta esperienza sono la minoranza, altrimenti quest'azienda sarebbe già fallita. D'altronde si sa che fa più rumore un cliente scontento che 100 contenti.

      Elimina
  10. Grazie Massimo non conoscevo la "garanzia" Paypal, d'ora in poi adotterò questo tipo di pagamento per tutti gli acquisti on line!

    RispondiElimina
  11. E' chiaro che ai prezzi che vende non fanno riparazioni! Costerebbe più la riparazione che il prodotto.
    Chiedetevi il perché..

    RispondiElimina
  12. sono poso seri diffidate. ho fatto diversi ordini con una certa soddisfazione finchè non mi sono arrivati dei pantaloni completamente errati quanto a misure e caratteristiche, difformi dall'ordine. Non c'è stato verso di farmeli sostituire, accampano scuse banali e non rispondono ai reclami. TOTALMENTE INAFFIDABILI. DA EVITARE!

    RispondiElimina
  13. Buongiorno a conti fatti devo dire che Massimo Messere sei tu la meteora................anch'io ho fatto diversi acquisti su T4L e nessuno mi ha soddisfatto, dai tessuti al taglio (che sembra fatto da inesperti o cmq da sarti di discutibile qualità) alle misure quasi sempre sbagliate.
    Ho acquistato una cintura, pellame di pessima qualità durata circa due mesi e poi si è spezzata"
    Ho acquistato una camicia che ho dovuto far stringere dalla sarta, ma il massimo è accaduto con l'abito.
    Mi è stato consegnato con la giacca talmente corta che non è stata possibile aggiustare.
    Dopo varie email rimbalzate e spedizione a mie spese della giacca in Spagna, sono riuscito ad ottenere la sostituzione della stessa ma il tessuto ed il colore erano esauriti e quindi?
    Mi è stato proposto un abito nuovo pagando le spese di spedizioni ma con un tessuto diverso.
    Udite udite, quando sembrava tutto ok mi sono visto arrivare a casa solo la giacca.
    Quindi pantalone grigio chiaro e giacca grigio scuro ma di tessuti completamente diversi.
    Altra infinita corrispondenza e sono riuscito a farli ragionare ed ora sono in attesa di ricevere anche il pantalone dello stesso colore della giaccia.
    Tutto questo con un ordine inviato e pagato a novembre 2013!
    Vediamo se dopo 6 mesi riuscirò ad avere almeno un vestito (giacca e pantalone) dello stesso tessuto e colore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine come è andata? a me hanno fregato 201 € per un cappotto schifoso, materiale super scarso, misure sbagliate; questa azienda svizzera è fondata su una normativa europea che li para da tutto..bello schifo, complimenti!

      Elimina
  14. esperienza pessima. customer service pessimo. ho acquistao 3 camice strette all avambraccio (avevo gia acqsitato 3 camice e quindi le misure le avevano gia). mi hanno inviato altre 3 camice cons epdizione a mio carico (e già questo non lo trovo corretto). anche queste camice non andavano bene perché larghe di collo nonostante avessi specificato chiaramente come avevo preso la misura. spariscono e chiudono il reclamo unilateralmente. a richiesta indirizzo dove inviare raccomandata A/R, al secondo sollecito mi indicano le condizioni generali dove c''è l'indirizzo svizzero del proprietario del sito. non fanno rimborsi ma solo accrediti per acquisti futuri. alla fine dle calvario durato 6 mesi, ho 6 camice (di cui 3 gia cestinate) inindossabili che ho pgatao regolarmente + ulteriori spese di spedizione e l'unico riscontro che mi hanno dato è che mi hanno accreditato il 10% dell'ordine originario da spendere in altri prodotti. non prevedono il diritto di recesso, previsto dalla normativa intalian. ma chi li ha autorizzati a vednere in Italia? perchè non oscurano il sito?


    MERITEREBBERO UNA AZIONE DA PARTE DI ASSOCIAZIONE CONSUMATORI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Tranquillo, non sei il solo ad avere preso questa fregatura, io ho buttato 201 € per un cappotto schifoso, penoso, non è stato buono nemmeno per pulire i pavimenti. Comunque ha razione il dipendente di quella società il Sig. Carta, si parano dietro quella normativa europea, di addio anche tu ai tuoi soldi, sono in mano agli svizzeri.

      Elimina
  15. Esperieza da dimenticare. Ho acquistato un gilet che tra l'altro l'avrei dovuto regalare, il sito ispira molta fiducia, in rete si trovano solo opinioni positive. Ma nemmeno nei peggiori negozi di cinesi si permettono di vendere abbigliamento così scadente e mal cucito ovunque, per non parlare del tessuto pari livello del peggior tnt sul mercato. Non vale la pena nemmeno di utilizzarlo come straccio per lavare per terra. Ho buttato ben 79€ alla spazzatura. Vi prego non fatelo pure voi.

    RispondiElimina
  16. Siamo al limite della legalità se non oltre.
    Abiti da 5 euro, al prezzo di 200 senza la possibilità di recedere.
    Sfruttano pieghe della legislazione ma qui non si tratta di una misura sbagliata di mezzo cm, qui c è dolo, abito sbagliato di mezzo metro, sporco e tagliato.
    Mi stupisce che Visa e mastercard abbiano un link su siti come questi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Siamo spiacenti che abbia riscontrato delle imperfezioni. Il nostro agente è già in contatto con Lei e poiché il suo abito non può essere sistemato, le abbiamo offerto una riconfezione con delle nuove misure. Per favore, ci mandi le informazioni richieste per poter continuare il processo.

      Michele

      Elimina
    3. Stesso problema, cappotto di pessima qualità, misure sbagliate, dire penoso è fare un complimento; aggrappandosi ad una normativa europea, non rimborsano (nemmeno se pagate con Paypal, non credete a chi dice il contrario), risultato? 201 € per uno straccio nemmeno buono per pulire i pavimenti

      Elimina
  17. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  18. Per carità! ho butatto 201 € per un cappotto, che definire schifoso è dir poco! Pessimi in tutto, ovviamente nessuna ricevuta fiscale, nessun cartellino che indichi dove è stato prodotto e con quali materiali, nessuna partita iva; ed ovviamente nessun rimborso , anche se lo pagate con paypal.
    Ovviamente capo sbagliato, in lunghezza qualità e tutto il resto; òla loro proposta? daccia ltri 18 euro e te lo rimandiamo..Ah..dimenticavo, è tutta robaccia cinese, viene da Shangai

    RispondiElimina
    Risposte
    1. abbiamo capito...ci hai rimesso 201 euro.ma smetterla di spammare tutti i commenti??

      Elimina
    2. esatto, hai rotto la minchia

      Elimina
    3. Scusate ma che spammi, se mi fa risparmiare 200 euro che stavo appunto per spendere

      Elimina
  19. Per il su misura online molto meglio Lanieri!!!

    RispondiElimina
  20. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  21. Una fattura pessima tessuto non ti dico misure sbagliate una vera truffa non ci cascate

    RispondiElimina
  22. Ordinato due gilet per provare dopo aver letto commenti a dir poco contrastanti. Arrivati con qualche giorno di anticipo sul previsto. Buona fattura e ottima vestibilità come da misure fornite. Qualità del tessuto adeguata al prezzo. Come prima esperienza direi più che soddisfacente.

    RispondiElimina
  23. io ho ordinato un cappotto, un completo giacca e pantaloni e una camicia, ed è arrivato tutto come avevo ordinato con le misure perfette. Per me promosso!

    RispondiElimina
  24. A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca.
    Purtroppo troppo poco male si pensa e troppo spesso ci si azzecca.
    Mauro.

    RispondiElimina
  25. Ho preso una camicia con polsini per gemelli. Arrivata in tempi brevi, tessuto di qualità, misure corrette. Consiglio.

    RispondiElimina
  26. Ordinata una camicia.
    Mi è arrivata con maniche 4 cm più lunghe.
    5 mail di reclamo per ricevere solo risposte standard.
    Ci ho rimesso 50 euro.
    Cosi imparo!!!

    RispondiElimina
  27. Non comprero' mai piu' su www.tailor4less.com, perche' non si sono comportati bene. Ho acquistato 2 giacche su questo sito la prima giacca misurava bene, la secondo molto piu' stretta non riparabile, mi viene proposto la spedizione a costo zero (zero si fa per dire perche' per spedire la giacca all'estero si paga e non poco) oppure con € 18 mi avrebbero fatto una nuova giacca, ho optato per la seconda, mi dicono di riprendere tutte le misure (mi viene da ridere, ne avete fatte 2 di giacche 1 misurava giusta l'altra no) e dopo un'altro mese arriva la giacca e con mio dispiacere vedo che anche la seconda e' stretta, HANNO LORO SBAGLIATO LE MISURE E NON IO, e sapete cosa mi hanno detto? Che sono dispiaciuti 1 la sostituiscono 2 no, ma dico io le misure che vi ho dato sono giuste avete sbagliato voi tutte 2 due le volte e io ci devo riemettere. Io credo credo che con un cliente non ci si deve comportare cosi', come posso io comprare ancora da www.tailor4less.com?? MAI PIU' COMPRERO' DA LORO.

    RispondiElimina
  28. Non comprero' mai piu' su www.tailor4less.com, perche' non si sono comportati bene. Ho acquistato 2 giacche su questo sito la prima giacca misurava bene, la secondo molto piu' stretta non riparabile, mi viene proposto la spedizione a costo zero (zero si fa per dire perche' per spedire la giacca all'estero si paga e non poco) oppure con € 18 mi avrebbero fatto una nuova giacca, ho optato per la seconda, mi dicono di riprendere tutte le misure (mi viene da ridere, ne avete fatte 2 di giacche 1 misurava giusta l'altra no) e dopo un'altro mese arriva la giacca e con mio dispiacere vedo che anche la seconda e' stretta, HANNO LORO SBAGLIATO LE MISURE E NON IO, e sapete cosa mi hanno detto? Che sono dispiaciuti 1 la sostituiscono 2 no, ma dico io le misure che vi ho dato sono giuste avete sbagliato voi tutte 2 due le volte e io ci devo riemettere. Io credo credo che con un cliente non ci si deve comportare cosi', come posso io comprare ancora da www.tailor4less.com?? MAI PIU' COMPRERO' DA LORO.

    RispondiElimina
  29. NON COMPRATE! QUALITA' PESSIMA, SERVIZIO PESSIMO

    RispondiElimina
  30. Facciamo chiudere questo schifo di sito

    RispondiElimina
  31. Ci sono cascato 270 euro per un abito che è uno straccio! In piu ho speso 30 euro per restituirlo in spagna.. Farò denuncia ad associazioni di consumatori. Recensione lette e pubblicità fasulle!

    RispondiElimina

Questo blog è copyright di Torino Style. Testi e fotografie, se non diversamente indicato, sono copyright degli autori o dei contributors.
Nessuna parte di questo sito, dei post e delle immagini può essere utilizzata o riprodotta senza consenso esplicito e comunque sempre citandone sempre la fonte.