mercoledì 29 ottobre 2014

Un inverno con Mialuis

... a piedi e con cuore leggero mi avvio per la libera strada.
Walt Whitman



La borsa ideale può sembrare un argomento frivolo per fashioniste scioperate ma non è così; niente come la borsa ci accompagna nelle nostre alterne fortune quotidiane e la borsa sbagliata (quella che inghiotte chiavi e burro cacao) ha la facoltà di renderci nervose anche durante la giornata più spensierata. Lo sa bene Mariaelena Mallone, creatrice del brand Mialuis , che nel disegnare ogni nuovo modello s'ispira a una donna diversa (e in carne ed ossa), con il suo gusto e le sue esigenze.


Le borse Mialuis infatti, non sono solo belle, ma nascono per risolvere un'esigenza specifica, perché la mamma sempre di corsa o la top manager, la pendolare o chi lavora sotto casa, non avranno mai la stessa borsa; quello che è spazio vitale per una è un'inutile zavorra per l'altra. Quello che lega tutte, però, è il bisogno di praticità e bellezza: per Mialuis le borse devono essere leggere, perché a renderle pesanti ci pensiamo già noi; devono essere morbide, capienti, con tante tasche "segrete", perché dobbiamo trovare tutto quello che ci serve senza perdere tempo; devono avere forme semplici che le rendano adatte ad ogni occasione e look, perché cambiare la borsa - si sa - è una grande seccatura e avere un accessorio in grado di adattarsi alle diverse situazioni della giornata sicuramente è una marcia in più!




Le collezione Mialuis sono da sempre ispirate al tema del viaggio. La prossima stagione fredda, Mariaelena la immagina come una passeggiata nella foresta pluviale del nord America: all'immancabile nero (chi avrebbe il coraggio di rinunciarci), si affiancano i colori della natura autunnale, rosso Burgundy, giallo senape, verde muschio, blu notte, e grigio tempesta dell'oceano. 



Voglia di shopping Mialuis ma non sapete dove trovarle? Clicca QUI per l'elenco completo dei negozi. Se siete a Torino, mercoledì 29 ottobre (ovvero stasera), potete scoprire  la nuova collezione all'aperitivo di presentazione da Cappeleria Regge, in corso Vittorio Emanuele II, 70 (dalle 18 alle 20).  




Nessun commento:

Posta un commento

Questo blog è copyright di Torino Style. Testi e fotografie, se non diversamente indicato, sono copyright degli autori o dei contributors.
Nessuna parte di questo sito, dei post e delle immagini può essere utilizzata o riprodotta senza consenso esplicito e comunque sempre citandone sempre la fonte.