lunedì 26 aprile 2010

Giovani Talenti : Manuela Gomez


                                         Manuela Gomez indossa una sua creazione per la linea Lenci

Con questa intervista apriamo una rubrica dedicata ai giovani talenti, per dare spazio alla capacità e all'inventiva di artisti da conoscere meglio.

La creatività è nel DNA di Manuela Gomez, con una madre pittrice e un padre architetto e fotografo non poteva certo diventare un travet! Manuela, colombiana trapiantata a Torino, è un'artista a tutto tondo a cui le etichette vanno strette: fotografa, pittrice, scultrice e stilista, non rinuncia a nessuna forma espressiva.
Incuriosite dalle sue strepitose sculture-scarpa, l'abbiamo incontrata per scoprire qualcosa di più su questa giovane ed eclettica artista.
Dopo essersi laureata in moda, in Colombia, alla Universidad Pontificia Bolivariana ed avere lavorato per alcuni anni come stilista, Manuela si è trasferita a Torino, dove ha frequentato l'Accademia Albertina di Belle Arti e ha vinto una borsa di studio allo IED per un Master in Moda e Marketing: "Progetto Moda" ; attualmente frequenta un corso di specializzazione in fotografia, una passione che coltivava da sempre ma a livello amatoriale.
Ho subito avuto moltissime richieste per realizzare servizi fotografici, e contro le mie aspettative, la fotografia da hobby è diventata professione e ora, fra l'altro, sono fotografa ufficiale della Lenci e da poco collaboro con "Torino Magazine".
Manuela però non limita la sua creatività alla fotografia: ha appena creato una micro collezione di abbigliamento per la Lenci, storica marca torinese, famosa per le ceramiche e le bambole in panno. Ispirandomi a un foulard con la stampa di una carta da regalo scovata negli archivi Lenci, ho disegnato una piccola linea che comprende una gonna, un abitino, una pochette e un paio di scarpe, e che verrà presentata il 1° maggio a Portofino. 
Nel frattempo, la passione che da sempre Manuela ha per le calzature, ha preso forma nelle sculture-scarpa (che vedete nelle foto): sono a grandezza naturale, generalmente in terracotta, con l'applicazione di paillettes, pizzi, mosaici.  Alle "scarpe" sono - fin'ora - state dedicate due mostre a Torino, alla Galleria 44 e da Hair Deco, con grande successo, tanto che ora Manuela sta lavorando a dei modelli in bronzo per una galleria di Palm Beach. L'idea è creare scarpe "portabili", non oggetti troppo astratti, dice Manuela, alcuni modelli sono sculture indossabili, realizzati da artigiani calzaturieri su mio disegno (come la scarpa in tessuto rossa e nera qui sotto). Nascendo come stilista, uno dei miei progetti per il futuro è firmare anche una linea di scarpe "vere".
Quali strade percorrerà ancora la fantasia di questa poliedrica artista? In attesa di scoprirlo speriamo di visitare presto una sua mostra.



2 commenti:

  1. Bellissima e bravissima artista :):):)
    Complimenti a tanti auguri cara amica :)

    RispondiElimina
  2. Manuela Gómez11 maggio 2010 13:27

    Grazie cara amica ed artista... Spero di fare una mostra insieme a te....

    RispondiElimina

Questo blog è copyright di Torino Style. Testi e fotografie, se non diversamente indicato, sono copyright degli autori o dei contributors.
Nessuna parte di questo sito, dei post e delle immagini può essere utilizzata o riprodotta senza consenso esplicito e comunque sempre citandone sempre la fonte.